Il pubblico di Resident Evil è troppo vecchio secondo Capcom

Tramite un'indagine, Capcom ha scoperto che l'user base del famoso franchise Resident Evil ha un'età compresa tra i tardi trenta e i quarant'anni: un numero che continua a tendere verso l'invecchiamento del pubblico.

Dopo averlo rilevato, la software house nipponica si è detta preoccupata da questo dato, ed ha dichiarato di ritenere necessario attrarre un'utenza più giovane, dal momento che "un pubblico di questa età potrebbe smettere di giocare del tutto", e quindi non garantire più alla serie sicure vendite.

Per cercare di avvicinare un pubblico più giovane, Capcom ha collaborato con alcuni marchi e giornali di moda, ed ha organizzato diversi eventi pubblicitari volti ad avere l'attenzione di potenziali utenti, anche se essi non sono ancora dei giocatori. Tra le iniziative, segnaliamo la Halloween Horror Night organizzata in collaborazione con Universal Studios Japan e l'inaugurazione del Resident Evil Café and Grill S.T.A.R.S. a Tokyo.
Data di uscita: Fondata l'11 giugno 1983
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.