Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Hacker scatenati contro le console

Hacker scatenati contro le console

Videogames
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 17/12/2013
Numeri impressionanti, quelli resi noti dal report di Consumer Affair, e che ci parlano di quanto forte sia l'interesse degli hacker per il mondo delle console e dei videogiochi: secondo i dati raccolti da Kaspersky Lab, le piattaforme di gioco subiscono la bellezza di 34.000 tentativi di attacco hacker al gioco, che hanno portato al contatto con oltre 4,6 milioni di malware.
I dettagli designano la Spagna come il Paese europeo maggiormente colpito, con 138.786 attacchi nel corso dell'ultimo anno. Seguono la Polonia con 127.509 e l'Italia con 75.080.

Gli attacchi consistono nel tentativo di impadronirsi di nome utente e password dei giocatori, che sarebbero poi rivenduti. Ad attirare gli hacker non sono però solo gli account di servizi come PlayStation Store o Xbox Live, ma anche quelli di giochi online come gli MMORPG, Minecraft e Grand Theft Auto V.