Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Microsoft chiude i suoi uffici in Canada

Microsoft chiude i suoi uffici in Canada

Microsoft
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 06/12/2013
Microsoft ha recentemente preso la decisione di chiudere i suoi uffici a Victoria, in Canada, lasciando senza lavoro più di trenta dipendenti. La compagnia ha confermato che questa operazione è parte di un quadro più ampio volto a ricollocare le risorse nel modo più efficiente possibile e che i dipendenti licenziati verranno presto ricontattati per essere riassegnati a nuovi incarichi più importanti e urgenti per Microsoft. Il direttore esecutivo Dan Gunn ha inoltre chiarito che questa scelta non ha nulla a che fare con Don Mattrick e con il suo addio alla compagnia.