Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
XONE e PS4 faranno meglio della vecchia gen, secondo Take-Two

XONE e PS4 faranno meglio della vecchia gen, secondo Take-Two

Take-Two

PS4, XONE

Fondata nel 1993

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 04/12/2013
Dopo i bei numeri fatti registrate al lancio da parte di entrambe, Strauss Zelnick non ha dubbi: secondo il CEO di Take-Two, infatti, la generazione di console di PlayStation 4 e Xbox One avrà risultati commerciali superiori a quelli di PlayStation 3 e Xbox 360.
Nel corso del suo intervento durante la Credit Suisse 2013 Technology Conference, Zelnick ha dichiarato di ritenere che le due nuove console supereranno i dati di vendita fatti registrare dalle precedenti nel giro di soli cinque anni - a fronte degli otto anni di vita della vecchia generazione. La cosa, ha precisato il CEO, sarà però possibile solo nel caso in cui l'economia globale non soffra di una nuova caduta.

Interrogato in merito, Zelnick ha anche parlato delle assenza della retrocompatibilità in entrambe le due nuove console: "non vedo la cosa come un problema, sicuramente abbiamo l'abilità necessaria a farlo, e non sarebbe nemmeno particolarmente costoso. La domanda è: c'è una convenienza economica per noi, nel fare questa cosa?' Non credo che la retrocompatibilità preoccupi i consumatori, affatto."

Ricordiamo che il totale di vendite di PlayStation 3 e Xbox 360, dal 2006 e dal 2005, è di 160 milioni di console vendute. Vedremo se, come sostenuto da Zelnick, PlayStation 4 e Xbox One sapranno superarle in soli cinque anni.