Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Risultati finanziari di Ubisoft: salgono il fatturato e le vendite ma aumentano le perdite

Risultati finanziari di Ubisoft: salgono il fatturato e le vendite ma aumentano le perdite

Ubisoft

3DS, PC, PS3, PSVITA, WIIU, X360

Ubisoft

Fondata nel 1986

A cura di Davide “Alexander” Dorino del 13/11/2013
Ubisoft ha reso noti i suoi risultati finanziari nell'ultimo semestre, che si è concluso il 30 settembre 2013. Il CEO Yves Guillemot si è detto fiducioso dell'avvento delle next-gen console, che a sua detta daranno nuova linfa vitale all'industria, e la sua compagnia è pronta a rilanciare l'offerta di titoli open-world, un genere divenuto sempre più popolare tra i giocatori e strategico per il publisher: il già uscito Assassin's Creed IV: Black Flag e i prossimi Watch Dogs, Far Cry 4 e The Crew ne sono un esempio.

Passando dalle prospettive future ai risultati finanziari attuali, Ubisoft ha registrato un fatturato di 394 milioni di $, dato in crescita del 5% rispetto allo scorso anno. Le buone performance sono dovute al successo di vendite Assassin's Creed III e Far Cry 3 e da un maggiore sfruttamento del catalogo esistente, le cui vendite sono salite del 16%. Altro risultato positivo arriva dal comparto digitale: le vendite, trainate soprattutto dai contenuti scaricabili, sono aumentate del 29% toccando quota 74 milioni $. Infine. tra le note dolenti le perdite d'esercizio, che rispetto ad un anno fa (43.4 milioni di $) sono salite a 83.7 milioni $, ovvero il doppio.