Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
I piani di Elop per Microsoft: scompaiono le divisioni Xbox e Bing

I piani di Elop per Microsoft: scompaiono le divisioni Xbox e Bing

Microsoft

PC, X360, XONE

Microsoft

Fondata nel 1975

A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 08/11/2013
Appena diventato CEO di Nokia Stephen Elop fece subito conoscere all'opinione pubblica la propria (forte) opinione sul sistema operativo Symbian, definita una "piattaforma in fiamme" e lasciata in disparte a favore di Windows Phone.
Nel caso dovesse diventare CEO di Microsoft, Elop avrebbe già pronte due idee pronte a catalizzare l'attenzione: vendere, cioè, le divisioni Xbox e Bing per far concentrare completamente la compagnia americana sul suo core business principale.

La posizione di Elop, va detto, incontra alcuni favori tra gli analisti, secondo i quali la vendita delle due divisioni in oggetto produrrebbe ripercussioni positive per la casa di Redmond.