Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Lenovo inarrestabile migliora del 36% rispetto al Q3 2012

Lenovo inarrestabile migliora del 36% rispetto al Q3 2012

Lenovo Group Limited

TECH

Fondata nel 1984 a Hong Kong

A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 08/11/2013
Mentre la maggior parte delle aziende continua a soffrire la crisi mondiale tra licenziamenti e revisioni verso il basso delle proprie proiezioni di vendita, il colosso cinese Lenovo sembra passarsela decisamente meglio, andando a segnare un +36% nei profitti di questo Q3 2013 rispetto allo stesso periodo dello scorso. A fare la parte del leone sono il segmento tablet e smartphone, settori dove l'azienda sembra aver trovato un ottimo compromesso tra caratteristiche tecniche e prezzi, sempre piuttosto aggressivi. I numeri parlano di 9,8 miliardi di dollari incassati solo nell'ultimo trimestre, con 220 milioni di utile netto e una crescita del 13% su base annua. Il forte interesse nel settore smartphone ha inoltre portato l'azienda a un incremento del 78% rispetto allo scorso anno, rendendo probabile nel prossimo futuro il superamento ai danni della connazionale Huawei.