La divisione videogiochi di Sony in perdita di 8 milioni di $

Sony ha rilasciato alcuni dettagli circa i risultati finanziari conseguiti dalla compagnia nell'ultimo quarto fiscale conclusosi il 30 settembre. Le vendite di PlayStation 3 e PlayStation 2 hanno raggiunto la quota complessiva di due milioni di unità, un decremento rispetto ai 3.5 milioni di pezzi venduti nello stesso periodo dell'anno scorso. Anche PS Vita e PSP hanno registrato un calo dalle 1.6 milioni di unità alle 800.000 attuali.

A differenza dell'hardware, che sconta la saturazione del mercato per le console current-gen e attende il lancio di PS4, le vendite di software per tutte le piattaforme Sony hanno visto una significativa crescita: si è passati, infatti, da 60 a 93 milioni.

Infine, la divisione videogiochi della multinazionale giapponese ha subito una perdita nel periodo fiscale preso in esame di 8 milioni di $, a causa soprattutto dell'abbassamento di prezzo di PS Vita e dagli ingenti costi di ricerca e sviluppo, produzione e promozione di PlayStation 4. La situazione economica attuale riduce quindi le aspettative di profitto per l'anno fiscale in corso, che passano dai 50 miliardi di yen iniziali ai 30 miliardi di yen attuali (circa 300 milioni di dollari).
Data di uscita: Fondata il 7 maggio 1946
Tags: | Sony | Sony
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.