Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Ouya: il CEO Julie Uhrman ammette di aver commesso alcuni errori

Ouya: il CEO Julie Uhrman ammette di aver commesso alcuni errori

Ouya

TECH

inglese

25 Giugno 2013 Nord America

A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 23/10/2013
Julie Uhrman, CEO e fondatore di Ouya, in occasione del XOXO festival in quel di Portland ha ammesso che la compagnia ha compiuto numerosi errori. L'obiettivo, evidentemente, è cercare di evitare ciò nel prossimo futuro, cercando di ascoltare e reagire ai feedback degli utenti, cosa che Uhrman ammette non essere sempre avvenuta in passato.

Il CEO, nello specifico, si dice certa del fatto che Ouya, ancora piuttosto giovane, andrà a compiere nuovi errori, ma che la compagnia si impegnerà a trovare la strada giusta.

Rimanete con noi per nuovi aggiornamenti!