Lanning: la nostra industria dovrebbe proporre contenuti più intelligenti

In un'intervista recentemente rilasciata il co-creatore di Oddworld Lorne Lanning si è lamentato dell'eccessiva abbondanza di quelli che da lui sono stati definiti come "giochi alla Britney Spears" e ha auspicato che in futuro l'industria videoludica possa offrire contenuti più intelligenti, maturi e profondi:

"Quando i contenuti sono profondi e significativi e non superficiali è ancora possibile creare prodotti di intrattenimento altamente digeribili e ampiamente di consumo. Si tratterebbe di giochi alla Shakespeare o alla Pink Floyd, ovvero giochi maturi in grado di esprimere in un modo assolutamente originale i problemi del nostro tempo. L'alternativa invece, purtroppo sempre più seguita, è quella di proporre giochi alla Britney Spears e ciò è dovuto al fatto che dipartimenti di marketing sono più interessati alla vendita dell'oggetto che all'oggetto stesso."
Data di uscita: Fondata nel 1994
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.