Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Nomura: nella creazione di Kingdom Hearts III non abbiamo più i limiti del passato

Nomura: nella creazione di Kingdom Hearts III non abbiamo più i limiti del passato

Kingdom Hearts III
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 17/10/2013
In un'intervista recentemente rilasciata Tetsuya Nomura ha parlato dei cambiamenti che i fan si possono aspettare nel nuovo Kingdom Hearts III rispetto a quanto visto nel 2005 col precedente capitolo della serie:

"Credo che attualmente sia possibile per noi sfruttare un potenziale molto maggiore e ritengo che i miglioramenti rispetto ai precedenti capitoli della serie saranno assolutamente evidenti. La mobilità del protagonista è stata molto migliorata ma allo stesso tempo abbiamo cercato di non stravolgere gli elementi di base del gameplay dei primi Kingdom Hearts. Grazie alle nuove console noi in quanto sviluppatori abbiamo molta più libertà e non dobbiamo più fare i conti con i limiti del passato. Per quanto riguarda il genere infine, credo si possa affermare che Kingdom Hearts III sarà un action con chiare meccaniche RPG."