Guida Orientativa Lucca Comics & Games 2013

Tutto pronto per l’edizione 2013 del Lucca Comics & Games, il terzo evento più grande al mondo dedicato a giochi, videogiochi, fumetti, cinema e musica, che lo scorso anno ha accolto più di 180.000 visitatori. Quest’anno l’appuntamento è dal 31 ottobre al 3 novembre e il programma si preannuncia ricco di avvenimenti e ospiti imperdibili.

Ecco tutti i maggiori incontri da non perdere.

Fondazione Ferragamo presenta: “La Nascita di un Sogno”
Il tema della Moda e del Glamour è da sempre ben radicato nella storia della manifestazione, ma quest’anno sfilerà sotto i riflettori del Festival anche grazie alla stretta collaborazione con la prestigiosa Fondazione Ferragamo. La storica maison della moda, nota da sempre per i suoi modelli di calzature indossate dalle star di Hollywood e dai vip di tutto il mondo, si è avvicinata al mondo del fumetto con la realizzazione di “La nascita di un sogno”, una storia legata alla biografia dello stesso Salvatore Ferragamo, firma mondiale e esportatore dell’arte e della creatività made in Italy. Le tavole originali, a opera del fumettista americano Frank Espinosa, sono state esposte al Museo Ferragamo di Firenze e ora arrivano a Lucca, nella chiesa di Santa Maria dei Servi.
Accanto agli originali di Espinosa saranno esposte anche le migliori tavole realizzate al ComicsJam, la maratona di otto ore di fumetto, organizzata assieme a Lucca Comics & Games e svoltasi a Firenze lo scorso 19 giugno: un centinaio di fumettisti si sono cimentati in una no-stop per creare in otto tavole una storia sul tema della scarpa. Dal ComicsJam alle mostre in città, il legame tra Ferragamo e Lucca Comics è l’inizio di un percorso comune in cui l’arte del fumetto incontra l’arte della moda.

Dress Code – Mostra delle donne nel fumetto
Insieme arte visiva e narrativa, il fumetto da sempre racconta usi e costumi della società in cui viviamo, e in particolare ne racconta la moda.
La mostra “Dress Code” si propone di indagare il rapporto fra Moda e Fumetto attraverso sette personaggi femminili che rappresentano altrettante icone fashion, ma andando a indagare anche sul loro “essere donne” a tutto tondo, dal lavoro ai sentimenti, a quella che immaginiamo essere la loro vita quotidiana.
Eccole le “Magnifiche 7 del Fumetto e del Fashion”: Wonder Woman (Diana Prince), la Donna Invisibile (Susan Storm), Catwoman (Selina Kyle), Valentina (Valentina Rosselli), Eva Kant, Satanik (Marny Bannister), Fujiko Mine (da Lupin III).
A volte nascoste dietro identità segrete, a volte fasciate in costumi che ne costituiscono l’inconfondibile biglietto da visita, queste sette donne, prima che eroine, incarnano altrettante icone fashion, anche e soprattutto nella vita di tutti i giorni. Come veste Wonder Woman quando non è in missione? E la Donna Invisibile, quando è stanca della tuta dei Fantastici Quattro? O la malvagia Satanik, quando non è intenta a ideare uno dei suoi complessi piani criminali? La mostra ce le presenta nel loro lato più femminile e quotidiano: donne a tre dimensioni, non più solo personaggi della nostra fantasia.

AREA GAMES
Assassin’s Creed IV – Black Flag
Lo scorso anno la Battaglia di Bunker Hill ha impressionato Lucca, generando uno dei più originali eventi mai realizzati al Festival, con oltre 200 reenactors che hanno messo in scena la famosa battaglia presente all’interno del terzo capitolo della saga di Assassin’s Creed.
Quest’anno l’idea è ancora quella di impressionare, ma i protagonisti saranno gli utenti del gioco, o meglio, i videogiocatori più coraggiosi che vorranno vestire i panni non solo virtuali di Edward Kenway, pirata protagonista di Assassin’s Creed IV Black Flag, disponibile dal prossimo 31 ottobre. La possibilità è quella di far rivivere dal vivo l’emozione del ‘Salto della Fede’ movimento da sempre utilizzato dai membri dell'Ordine degli Assassini e parte integrante del loro rito di iniziazione. Nel gioco questa sorta di ‘acrobazia’ consiste nel lanciarsi da un punto molto altro, come l’albero maestro di una nave, producendosi in una capriola eseguita a mezz’aria che permette all’Assassino di atterrare sulla schiena.
Nell’area predisposta per il ‘Salto della Fede’, che richiama un porto caraibico e completamente brandizzata, si potrà godere di questo brivido, lanciandosi da 60 metri di altezza nel vuoto, grazie alla tecnica del bungee jumping e quindi in tutta sicurezza.
Ora gli ‘aspiranti assassini’ potranno misurare su di loro stessi il grado di coraggio che scorre nelle loro vene e vivere un’intensissima emozione.

Watch Dogs
Grandissima anteprima, con un mese di anticipo sulla data di uscita, a Lucca Comics & Games verrà svelato e presentato per la prima volta al pubblico l’attesissimo ‘Watch Dogs’, nuovissimo brand Ubisoft che tratterà il tema dell’hacking. Nei panni di Aiden Pearce, potremmo infatti utilizzare l'hacking come arma, infiltrandoci in qualsiasi sistema in grado di emettere un segnale. Le caratteristiche di questo gioco, ancora parzialmente segrete, sono davvero potenziali anche in rapporto del caso Edward Joseph Snowden, l’informatico statunitense ex tecnico della Central Intelligence Agency, che ha fatto esplodere il caso Datagate.
L’installazione di Watch_Dogs sarà molto ‘urban style’ con una serie di container totalmente brandizzati nei quali sarà possibile entrare per assistere ad una presentazione esclusiva del gioco.

League of Legends
Il videogioco online più giocato al mondo sbarca a Lucca con un intero stand e con gli artisti della factory americana Riot Games autori del titolo e anche del poster di Lucca Comics & Games 2013. Lanciato di recente in Italia, League of Legends è diventato in breve tempo uno dei MOBA (Multiplayer Online Battle Arena) più popolari in assoluto anche nel nostro paese. A Lucca ci saranno partite e show, commenti in diretta e performance per un gioco che è socialità, intrattenimento e vera e propria arte interattiva.

Sony – Lancio PlayStation 4
PlayStation 4 sarà uno dei grandi protagonisti di Lucca Comics & Games: l’attesissima console di casa Sony, in uscita in Europa solo il 29 novembre, potrà essere vista e provata in anteprima esclusiva all’interno di uno stand dedicato. I titoli a cui si potrà giocare saranno: Knack, Driveclub, Killzone: Shadow Fall e Contrast.

Nintendo
Nintendo festeggerà il suo natale a Lucca C&G per ragazzi e famiglie, grazie alla console portatile Nintendo 3DS/2DS e alla console domestica WiiU. Tantissimi i titoli che potranno essere giocati nello stand posizionato nel padiglione Games.

Warner Bros – Lo Hobbit La Desolazione di Smaug
Succosissima appuntamento per tutti i fan di Lo Hobbit: i doppiatori italiani della trasposizione cinematografica della saga – tra gli altri le voci di Gollum e di Bilbo – saranno ospiti a Lucca e leggeranno alcuni passaggi del romanzo raccontando la loro esperienza nel doppiare “Lo Hobbit – La Desolazione di Smaug”, secondo capitolo della trilogia in uscita nei cinema italiani a dicembre.

Il premio “Gioco dell’Anno”
Gli Oscar del Gioco, ovvero il premio “Gioco dell’Anno”, dedicato al miglior gioco da tavolo e al miglior gioco di ruolo, saranno consegnati durante la serata di gala. Un premio che proprio quest’anno acquista ulteriore propulsione, fondendosi con il “Best of Show” assegnato a Lucca Games, in un marchio rinnovato e ancora più ambito.

Narrativa Fantasy
Valerio Massimo Manfredi e Licia Troisi, i big della narrativa del fantastico incontrano il pubblico di Lucca: narrazioni, segreti, curiosità e trucchi del mestiere finalmente svelati ai loro fan.

Guest of Honor – Stephan Martinière
Dipingere gli sfondi sui quali agiscono i personaggi principali è da sempre un’arte. Lo era nel Quattrocento quando gli scenari più ammalianti erano “a fresco”, lo è oggi, in un’epoca in cui l’arte visiva ha adottato lo strumento-computer per ricreare mondi perduti o crearne di nuovi. In questo campo, Stephan Martinière è un maestro, e come tale sarà omaggiato a Lucca Comics & Games 2013, con una personale a Palazzo Ducale che si aprirà sabato 19 ottobre. Martinère ha lavorato tra gli altri per i film Star Wars, Tron: Legacy, Star Trek, Il Quinto Elemento, per i videogame Mortal Kombat vs DC, URU: Age beyond the Myst, Blacksite: Area 51, saranno affrontati nella mostra a lui dedicata.

50 anni di Doctor Who
Lucca festeggia i 50 anni della serie di fantascienza più longeva del mondo. Tanti gli appuntamenti per i fan del Dottore: un concorso “Doctor Who Artwork” che premierà la migliore illustrazione a tema con una tavoletta grafica, il Doctor Who Day il 2 novembre, in cui fan si sfideranno in un avvincente Super Trivial – Doctor Who Edition che vedrà la premiazione finale dei vincitori nella sala incontri e infine la Doctor Who Parade con la partecipazione di 80 cosplayers che sfileranno per le vie della città. La celebrazione si concluderà con la proiezione della primissima puntata della storica serie trasmessa per la prima volta il 23 Novembre 1963 "Gli Inizi" con William Hartnell nei panni del Dottore.

AREA COMICS

Il Graphic Journalism – Ospite Guy Delisle
Raccontare fatti di cronaca attraverso i fumetti: il Graphic Journalism è l’ultimissima tendenza del fumetto internazionale e sarà rappresentato a Lucca da Guy Delisle, uno dei protagonisti di questo nuovo linguaggio, cui è dedicata una mostra.
Fumettista, animatore, viaggiatore, osservatore e padre, con il suo mix ben bilanciato di fumetto di viaggio, diario e giornalismo disegnato nei suoi reportage, Guy Delisle è a ragione riconosciuto come uno dei più distinti esponenti del graphic journalism internazionale.
In una mostra a lui dedicata osserveremo attraverso i suoi occhi e i suoi disegni scorci delle quotidianità della Cina, della Corea del Nord, della Birmania e di Israele, cadenzati con testimonianze, interviste e delicati momenti di vita personale dosati con sensibilità, umorismo e forte abilità narrativa.

Lucca Comics & Science - Amare il fumetto? È matematico!
Cosa succede se applichiamo un genio della matematica al fumetto? Lo saprete a Lucca Comics & Games, quando assisterete all’incontro con Cédric Villani, il più celebre matematico del momento. Villani sarà ospite della manifestazione per partecipare a uno degli appuntamenti di Lucca Comics & Science, il ciclo che affronta gli incroci tra la nona arte e la scienza in tutte le sue forme.
Villani è un ospite quanto mai adatto: medaglia Fields (ovvero il “Nobel” della matematica) per le sue scoperte, noto nel settore scientifico per i suoi studi, istrionico conferenziere in Francia e in tutto il mondo, è un vero e proprio divoratore di fumetti.

Ospite Julie Maroh Autrice della Graphic Novel “Il Blu è un Colore Caldo”
Julie Maroh presenta il suo primo Graphic Novel “Il Blu è un Colore Caldo”, bestseller in Francia e vincitore del premio Fnac al Festival di Angoulême 2011, da cui è stato tratto il film “La Vita di Adele” vincitore della Palma d’Oro al Festival di Cannes 2013.
Il primo sguardo tra due persone destinate a innamorarsi può essere un evento sconvolgente: una scossa destinata a scuotere le fondamenta di una vita altrimenti banale. Eppure la storia di Clémentine (Adele nella trasposizione cinematografica), 15 anni, non è solo una storia d’amore. È una storia di vergogna, di negazione, di rabbia, di insicurezza: perché lo sguardo che l’ha stregata è quello di Emma, e in un mondo intriso di pregiudizi vivere la propria omosessualità alla luce del giorno può provocare fratture emotive insanabili e deviare per sempre il corso di un’esistenza, fino a un epilogo insensatamente tragico.

I Gran Giunigi - Gli “Oscar italiani del Fumetto”
Contrassegno culturale della manifestazione è il Gran Guinigi (tralasciando in questa fase gli altri Awards), il premio che ogni anno viene assegnato da una giuria di esperti alle migliori produzioni del mercato editoriale italiano. Le case editrici grandi e piccole concorrono con le loro edizioni alla conquista del riconoscimento, ormai diventato marchio di qualità con cui accompagnare il percorso commerciale di un’opera. Sono state 198 le opere candidate al premio quest’anno, nelle sezioni “Storia Breve”, “Storia Lunga” ed “Opera Seriale”. L’annuncio dei vincitori, che avverrà durante la cerimonia di gala venerdì 1 novembre all’Auditorium San Romano, sarà preceduto dalla diffusione di una rosa ristretta di candidati, una vera e propria “Selezione Gran Guinigi”, già di per sé riconoscimento del valore di un progetto.

La Comicrociera
Dalla collaborazione tra Lucca Comics & Games, Zainetto Verde e M.S.C. Crociere nasce la Comicrociera, un viaggio nel Mediterraneo accompagnato dall’atmosfera unica del Festival che ogni anno fa riapparire l’“Isola che c’è”. Corsi d’introduzione e approfondimento al mondo del fumetto con docenti quali Silvia Ziche, gli showcase con ospiti come Fabio Civitelli e Marco Santucci, i laboratori di Lucca Junior animati dal disegnatore/musicista Laca. E poi i Cosplay Camp e la musica dei Miwa e i suoi Componenti che accompagneranno tantissimi altri ospiti. Lucca Comics & Games, Zainetto Verde e M.S.C. sono inoltre orgogliosi di poter offrire una promozione unica per i visitatori del festival lucchese: il premio per il miglior Cosplay a tema piratesco potrà partecipare gratuitamente alla crociera e ci sarà uno sconto speciale per tutti i visitatori del festival che andranno a visitare lo spazio dedicato alla Comicrociera in Cortile degli Svizzeri.

AREA PALCO

Ospite Daniele Silvestri
Daniele Silvestri, cantautore tra i più originali e amati del panorama italiano, ma anche grande appassionato di fumetti, ci regalerà un evento unico e irripetibile tra fumetto, musica e magia. Sullo schermo scorreranno le immagini di alcuni fumetti che serviranno da spunto per parlare e cantare, una vera jam-session che partendo da un’immagine trasforma la suggestione in musica di altissima qualità.

35° di Goldrake e Capitan Harlock.
Due miti della tv e del cinema celebrati a Lucca: il sempiterno robottone compie 35 anni dal suo atterraggio in Italia, mentre il Pirata dello Spazio è stato celebrato alla Mostra del Cinema di Venezia con un lungometraggio 3D. Entrambi saranno festeggiati a dovere a Lucca, e per farlo ci sarà anche Alberto Tadini, la voce delle due celeberrime e storiche sigle dei cartoni.

Cristina D’Avena – Trent’anni di carriera
Trent’anni con le canzoni e la voce di Cristina d’Avena verranno festeggiati a Lucca con la mitica eroina delle sigle dei cartoni tv targati Mediaset. La cantante italiana di cui tutti conoscono a memoria le canzoni, sceglie il Palco di Lucca (che a sua volta compie 10 anni) per celebrare assieme alle migliaia di fan questo duplice anniversario. In programma a Lucca ci sarà anche Giorgio Vanni, la voce delle sigle di Pokemon e Dragonball.

Selezioni italiane di J Pop Star, l’X Factor Giapponese
J Pop Star arriva a Lucca per fare casting: servono volti e voci per la sigla della prossima edizione. Una giuria di big della tv e dell’entertainment sceglierà tra le centinaia di candidati italiani.

Spettacolo Kamui
Direttamente dal Kill Bill di Quentin Tarantino, arrivano i Kamui, gli spettacolari samurai armati di spade che, dopo il successo planetario delle loro battaglie “danzate” sul grande schermo, saranno a Lucca per uno show irripetibile e imperdibile.

Lucca Cosplay Contest
Il cosplay è un fenomeno di costume che più cross-mediale non si può: migliaia di fan uniscono il linguaggio espressivo del costume e dell’accessorio giusto alle icone tratte da cinema, fumetto, videogioco, serie tv, cartoni animati e da tutto l’immaginario del fantastico. Con il Lucca Cosplay Contest, la più attesa e sentita gara italiana di cosplay, Lucca è capitale anche di questo. Ma il cosplay non è solo la competizione, bensì anche un fenomeno diventato ormai negli ultimi anni un vero e proprio modo allegro, pacifico, stiloso e colorato di vivere la manifestazione: sono migliaia i visitatori che arrivano a Lucca in tenuta da cosplayer, un fenomeno che sta sempre più destando l’attenzione dei media.

AREA JAPAN PALACE

Fashion Street
Al primo piano del Japan Palace si rinnova l’appuntamento con la Fashion Street, la via della moda e del lifestyle nipponico che, dopo il successo dell’anno scorso, nel 2013 si ingrandisce come spazio e numero di standisti.
Espositori italiani e internazionali porteranno le loro collezioni di vestiti giapponesi tradizionali e moderni, abiti pop e gothic, accessori e vestiti per cosplay, piccola bigiotteria e molto altro.
Inoltre si terranno alcune sfilate dove gli standisti mostreranno al pubblico presente alcune soluzioni di abbigliamento adatto ai “Japan lovers”.

Maid café
Pensati inizialmente per la clientela di appassionati di fumetto e animazione, i Maid Café sono tipiche caffetterie a tema che hanno riscosso crescente successo e notorietà, allargandosi a un pubblico più vasto e travalicando i confini nazionali giapponesi. Sulla scia della popolarità del fenomeno, sono stati trasmessi show televisivi, pubblicati manga e avviate intere linee di prodotti.
L’associazione Rakuen Cosplay propone a Lucca un vero Maid Café all'occidentale, riportando di questi locali le loro originali attività, la speciale animazione (giochi ed esibizioni canore), l'amabile allestimento e la tipica veste di stile vittoriano o francese (riccamente decorata con pizzi e l'immancabile grembiule), reinventata nella forma e nei colori, accogliendo i clienti con la frase «Ben rientrato a casa, onorato padrone!».
Mostra Yoshiyasu Tamura
Yoshiyasu Tamura è artista, fumettista e docente di tecnica manga che sarà onorato con una mostra antologica che ci permetterà di conoscere l’ampiezza della sua produzione.
Dalle copertine e dalle pagine di Fudegami, il manga del 2003 che gli ha dato notorietà, fino agli altri suoi lavori School bag no unmei e la serie dedicata ai samurai, passando per le delicate carte che uniscono calligrafia a sfondi nipponici, i visitatori potranno immergersi in un suggestivo e mai banale viaggio nella sua arte. Naturalmente la mostra verterà anche sui suoi lavori su tela, in cui figure femminili sono immerse in paesaggi naturali (fino a fondersi con essi), surreali o anche in scenari delle più belle città italiane.

Cosplay Workshop
Nell'ambito dei "cosplay camp" ci saranno due workshop/dimostrazioni di trucco ed effetti speciali in collaborazione con CREA FX.
L'attività della Crea Fx è molto ampia e spazia dal "semplice" make up, alla realizzazione di protesi e maschere di scena: tra silicone, resine, colori ma, sopratutto, creatività, passione, sperimentazione e innovazione, l'attività abbraccia diverse professionalità. Tra i successi della Crea Fx ricordiamo la realizzazione degli alieni per L'ultimo terrestre di Gian Alfonso Pacinotti (premiato al 68° Festival di Venezia); gli zombie che hanno accolto sul red carpet del Festival del cinema di Roma il regista John Landis (autore del videoclip Thriller di Michael Jackson) e diverse collaborazioni per spettacoli teatrali e musical, tra questi l'Aladin musicato dai Pooh.
A Lucca Comics & Games saranno presenti al Japan Palace con prodotti per il trucco, maschere e protesi. Si alterneranno anche programmi di workshop e dimostrazioni di make-up.

AREA MOVIE

Universal – Hunger Games
Durante i quattro giorni del Festival Lucca Comics and Games, all’area Movie, lo stile Hunger Games sarà protagonista grazie alla Universal Pictures International Italy, distributore italiano del secondo episodio della saga. Il 31 ottobre e il 1 novembre, presso il Loggiato Pretorio, si terrà un casting dedicato a tutti gli appassionati che potranno recarsi presso l’atelier di Hunger Games per candidarsi a diventare veri cittadini di Capitol City. Sabato 2 novembre, sempre al Loggiato Pretorio, sarà la volta dello stylist Stefano Bongarzone e dello stilista Fabrizio Crispino che trasformeranno sei modelle e modelli professionisti e uno tra i selezionati al casting, in cittadini a pieno titolo di Capitol City.
Ma le sorprese non sono finite: in attesa dell’uscita nelle sale del nuovo capitolo della saga, previsto per il 27 novembre, il selezionato ai casting sarà invitato alla première italiana de La Ragazza di Fuoco, che si svolgerà a Roma il 14 novembre. La giornata di domenica 3 novembre, infine, sarà dedicata alla Fan Art ispirata alla Capitol Couture.

AREA JUNIOR

Matite in fuga!
Beatrice Alemagna è una delle più amate illustratrici in Francia. L’italianissima artista illustratrice, già molto seguita anche in Italia, ha però trovato la fama e il successo che merita a Parigi. Ora torna a Lucca per la sua mostra personale e un’anteprima del suo prossimo libro illustrato.

INFORMAZIONI LOGISTICHE

L’Area Pro
Lucca Comics è sempre più tappa obbligata per gli operatori di settore e gli addetti ai lavori, dal 2006 l’Area Pro è diventato un appuntamento fisso per chi del fumetto ha fatto o vuole fare una professione. Tavoli e lounge che potranno accogliere i professionisti del settore che desiderano un luogo appartato per incontrare i colleghi in riunioni B2B, oppure visionare i portfolio delle centinaia di aspiranti autori in cerca di una possibilità per mostrare il proprio talento (quasi 1500 coloro che si sono presentati per mostrare il proprio lavoro). L’Area Pro offre una base logistica per queste professionalità, consentendo di svolgere il proprio lavoro in tutta tranquillità, restando pur sempre in piazza San Romano, a due passi dai principali padiglioni Comics.
Data di uscita: Dal 31 Ottobre al 3 Novembre 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.