Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Au: i ritardi dei giochi Kickstarter non sono sempre un male

Au: i ritardi dei giochi Kickstarter non sono sempre un male

KickStarter
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 30/09/2013
In alcune sue recenti dichiarazioni Cindy Au ha affermato che i ritardi e i fallimenti per i giochi finanziati attraverso campagne di finanziamento popolare su Kickstarter non sono sempre un male e servono a "educare" gli sviluppatori:

"Credo che quando uno sviluppatore annuncia un ritardo nella produzione di un titolo non sia sempre un male in tutto e per tutto: grazie a questi problemi infatti gli sviluppatori stessi hanno una maggiore consapevolezza del tempo necessario a sviluppare un gioco e sanno di non poter fornire una data assolutamente precisa fino all'ultimo momento."