Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
GTA: improbabile la riproposizione della città di Londra

GTA: improbabile la riproposizione della città di Londra

Grand Theft Auto V

PS3, X360

Azione

Italiano

Cidiverte

17 Settembre 2013 (PS3, Xbox 360) - 18 novembre 2014 (PS4-Xbox One) - 14 aprile 2015 (PC)

A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 20/09/2013
Tempo fa Rockstar ha pubblicato Grand Theft Auto: London, espansione per l'originale Grand Theft Auto che riprendeva l'atmosfera della capitale britannica e la inseriva nel classico contesto bidimensionale con visuale dall'alto tipica dei primi giochi della serie.

Dan Houser, di Rockstar, spiega però come il franchise difficilmente possa tornare ad essere ambientato nella megalopoli inglese: "Penso che per noi, a livello istintivo, GTA London sia stato interessante per i tempi in cui è stato sviluppato, quando i giochi erano più limitati. Oggigiorno penso che ci piacerebbe molto ambientare un gioco nel Regno Unito, a Londra o da qualche altra parte, ma non so se possa essere un nuovo GTA. Penso ci siano un sacco di grandi storie che potremmo raccontare sul Regno Unito, bellissimi ambienti da mostrare, grandi meccaniche di gameplay - solo, non penso che sia necessario un GTA per farlo".

"Ci sono cosi tanti giochi che vorremmo sviluppare, ma al momento non abbiamo il tempo per farlo" continua Houser "In ogni caso, la mia idea è che GTA rappresenti l'America. La location scelta per questo gioco è perfetta. Ci permette di creare qualcosa di iconico".