Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Final Fantasy XIV, Square si scusa per problemi al server

Final Fantasy XIV, Square si scusa per problemi al server

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn

PC, PS3

Gioco di ruolo

27 agosto 2013 - 14 aprile 2014 (PS4)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 26/08/2013
Naoki Yoshida si è scusato nei forum ufficiali Square-Enix per i fastidiosi problemi di server che si sono verificati su Final Fantasy XIV: A Realm Reborn, quando la software house ha fornito l'accesso anticipato a tutti coloro che avevano pre-ordinato il gioco.

Essi, infatti, hanno dovuto scontrarsi con un fastidioso messaggio di "errore 1017: il Mondo è attualmente pieno. Aspetta fino a quando ci sarà una nuova apertura disponibile e riprova." Nello stesso momento, la software house aveva anche bloccato la possibilità di creare nuovi avatar.

"La popolazione limite che ci aspettiamo è simile per ognuno dei Mondi, e fino a quando le connessioni simultanee del Mondo corrente non decrescono, non siamo in grado di applicare la limitazione. In caso lo facessimo, ci sarebbero alte possibilità che i Mondi corrispondenti crashino o generino problemi [...] Vi chiediamo gentilmente di considerare l'idea di giocare in un mondo dove le limitazioni sono basse. Ci scusiamo per ogni inconveniente che potrà verificarsi e vi chiediamo di continuare a cooperare" è quanto si legge nel suo post.