Resident Evil 7 torna alle origini

Il responsabile marketing di Capcom Michael Pattinson ha rilasciato un'interessante dichiarazione inerente il prossimo capitolo della serie di Resident Evil. Secondo le sue parole, il motivo per cui Resident Evil 6 è risultato maggiormente incentrato sulla componente action è stato a causa del volere dell'azienda di raggiungere un pubblico più ampio e diffondere il brand anche tra chi non fosse un fan dei survival horror. Tale scelta è però stata bocciata da parte della critica andando tra l'altro a scontentare numerosi fan, ed è il motivo per cui il prossimo capitolo della saga rappresenterà una sorta di ritorno alle origini per il franchise. Si porrà quindi maggiore enfasi sull'aspetto psicologico e la suspance, riducendo l'azione frenetica e creando un'atmosfera che sia all'altezza di un vero survival horror. Tale cambiamento di rotta non deve sorprendere, in quanto questo è già apparso evidente con la release del recente Resident Evil: Revelation.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.