Football Manager 2014, parla Miles Jacobson

Questo è il periodo dell'anno in cui gli appassionati di calcio non solo fremono in attesa dell'inizio del nuovo campionato, ma anche per le release dei prossimi videogame dedicati al loro sport preferito. Tra essi rientra anche Football Manager 2014, del quale ha parlato abbondantemente nientemeno che Miles Jacobson, testa di Sports Interactive.
Vi traduciamo gli scorci più interessanti della sua intervista, concessa al sito PC Gamer.

Quali sono state le novità annunciate che hanno colpito di più la gente?
"[...]Le persone stanno parlando sopratutto delle funzionalità di Linux e dei cloud save, mentre da un punto di vista del gameplay sembra che vada tutto bene, con le negoziazioni live sui contratti e la possibilità di compiere delle azioni direttamente dalla schermata delle news - cosa che cambia il modo in cui gli utenti giocano. [...]La questione delle tattiche è quella che sta accendendo più dibattiti sui forum, al momento."

Puoi parlarci dei nuovi strumenti Steam Workshop? Sono stati gli utenti a chiedere più contenuti editabili?
"[...]Penso sia importante dare alle persone la libertà di aggiungere dei contenuti che vorrebbero. Con un editor di dati potente come quello che abbiamo, abbiamo avuto una grossa community di giocatori che ha creato dei campionati, delle sfide, già lo scorso anno - ed abbiamo avuto tantissimi suggerimenti su nuove sfide. Quindi ci siamo detti 'perché non lasciare che siano direttamente loro a creare le sfide?'. I nuovi strumenti rendono questo più semplice per le persone, e le facilitano a raggiungere quanti più utenti possibile. Aggiungere Steam Workshop ci è sembrato semplicemente il modo più semplice di raggiungere questo obiettivo."
E, su eventuali limiti alle creazioni degli utenti, specifica: "il solo limite è che le sfide saranno da una stagione, o da mezza stagione."

Si parla di oltre mille migliorie, ma vi capita mai - quando sviluppate - di incontrarvi e dirvi 'cos'altro possiamo migliorare stavolta'?
"Abbiamo ancora quattromila caratteristiche nel nostro database, che abbiamo pensato e vorremo inserire nei nostri giochi, ma che ancora non sono state accorpate in nessuno di essi. [...] L'unica cosa che ci blocca è il tempo, quello necessario a testare tutte queste cose, motivo che ci porta a limitare le nuove caratteristiche di anno in anno. Siamo riusciti a rendere realtà le novità sulla tattica perché sono stato abbastanza fortunato da essere stato invitato agli allenamenti di diverse squadre, dove ho potuto parlare con veri allenatori e commissari tecnici - molti dei quali giocano a Football Manager. Ho chiesto loro cosa trovano irrealistico, cosa è troppo 'da videogame' e cosa non sa abbastanza di 'calcio'. Una delle cose di cui mi hanno parlato di più era proprio il vecchio sistema di tattiche, dicevano che non era abbastanza realistico. Non era il modo giusto di fare le cose, non c'erano abbastanza ruoli nel gioco, quindi ne abbiamo aggiunto davvero tantissimi.
Ogni volta che parliamo con qualcuno interno al mondo del calcio, si tratta di conversazioni utili: è successo anche con le negoziazioni di mercato live che inseriremo quest'anno. Verso la fine della finestra di mercato, non si tratterà più di presentare un'offerta e aspettare che l'altro club risponda. Spesso capiterà che il direttore sportivo vi chiami al telefono e che la negoziazione continui così. Insomma, mano a mano che il calcio continuerà a cambiare ed evolversi - e pare che lo faccia molto regolarmente - ci saranno sempre nuove cose da aggiungere al gioco!"


La Classic Mode consente di scremare un po' [le schermate e le opzioni di gioco, ndr]. Come la avete realizzata quest'anno?
Abbiamo venduto circa il 20% in più di FM12, con FM13. Questo grande successo è dovuto anche alla Classic Mode. Ciò che era importante in essa, per quest'anno, era non trattarla come trattiamo normalmente l'altra modalità, dove aggiungiamo nuove cose, nuove cose, nuove cose... Così abbiamo aggiunto solo cose che erano appropriate - ad esempio, lo speciale ultimo giorno di mercato che è stato molto apprezzato nell'edizione dello scorso anno, è perfetto anche per la modalità Classica, così lo abbiamo integrato. Inoltre, le persone stavano utilizzando molto il Quick Match, dove il vice-allenatore fa tutto in vostra vece, ma si lamentavano di avere poco controllo: quindi abbiamo utilizzato la pianificazione dei match di Football Manager Live, dove avranno comunque il vice che potrà fare le sostituzioni nei sessanta minuti o cambiare le tattiche in caso di risultato negativo durante il match.
Oltre a tutte queste cose, comunque, credo che la Classic Mode abbia un aspetto fantastico, sono davvero felice del lavoro che è stato svolto."


Con Football Manager 2014, avete promesso interazioni più complesse tra staff, giocatori e allenatori avversari. Questo cosà implicherà?
"Trovavamo le interazioni un po' piatte, nelle ultime uscite. Non sembra che stiate avendo una conversazione, è come se fossero tanti dialoghi separati, quindi il nostro team ha lavorato ad una cosa che noi chiamiamo 'sistema narrativo'. Prima d'oggi, il gioco ricordava sempre i vecchi dialoghi, ma non tornava mai su di essi per farci riferimento. I giornalisti, i giocatori e gli allenatori avranno una relazione con voi, ognuno avrà un suo carattere, e reagiranno differentemente in base a come vi comporterete con loro.[...] C'è un giocatore, ad esempio, che in un dialogo mi ha risposto 'non ne avevamo già parlato un mese fa?'. Non è un elemento solo interno al gioco: è una cosa della vita reale. Quando le persone giocano a FM, vogliamo che si sentano in un universo parallelo che sia credibile, che viva dentro alla loro testa - quindi ogni volta che c'è qualcosa di irrealistico, gli utenti sono portati via dall'universo parallelo. Speriamo che il nuovo sistema narrativo li aiuti a rimanere lì, invece!
Voglio comunque specificare che si tratta di un progetto che perfezioneremo di anno in anno nei nostri giochi, è una cosa a lungo termine, della quale raccoglierete i primi frutti in Football Manager 2014."


Data di uscita: 31 Ottobre 2013 - 11 aprile 2014 (Vita)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.