Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Iwata: attirare l'attenzione dei giocatori è più dura che mai

Iwata: attirare l'attenzione dei giocatori è più dura che mai

Nintendo (Software House)
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 08/08/2013
I giocatori hanno più distrazioni che mai: non solo ci sono i tre produttori principali di console ma anche smartphone, tablet, giochi web-based... rispetto a vent'anni fa la situazione è davvero cambiata radicalmente. Il presidente di Nintendo Satoru Iwata ha recentemente affrontato questo argomento parlando di come sia ormai molto difficile attirare l'attenzione dei giocatori:

"Quello di cui mi rendo conto è che ottenere l'attenzione dei clienti nei videogiochi è molto più difficile di prima. Con tutte le possibilità e le informazioni a cui i nostri clienti hanno accesso la loro capacità di prestare attenzione è limitata e questa è una realtà con cui la nostra industria deve fare i conti, che ci piaccia o no."