Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Crytek attaccata dagli hacker

Crytek attaccata dagli hacker

Crytek

PC, PS3, X360

Fondata nel 1999

A cura di Andrea “Phoenix” Bagalini del 04/08/2013
Nella giornata di ieri Crytek ha comunicato agli utenti della presenza di alcune attività di accesso sospette all'interno di quattro dei loro siti web. Pertanto, tutti questi siti web sono, momentaneamente, offline per ragioni di sicurezza, e, agli utenti, verrà chiesto di cambiare password quando saranno riaperti.

Ecco la lista dei siti ai quali non è possibile accedere:

Crytek.com
Mycryengine.com
Crydev.net
MyCrysis.com


"Stiamo lavorando per renderli nuovamente operativi il prima possibile. Vi preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse per qualsiasi inconveniente vi sia derivato dalla chiusura di questi siti web"