Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Activision è diventata indipendente da Vivendi

Activision è diventata indipendente da Vivendi

Activision (software house)

PC, PS3, X360

Fondata il 1 Ottobre 1979

A cura di Alessandro “Alexru88” Rusconi del 26/07/2013
Activision ha acquistato l'indipendenza dal colosso francese Vivendi, prima proprietario del 60% di Activision Blizzard. Il publisher di Call of Duty ha ottenuto 429 milioni di azioni per una cifra di 5,83 miliardi di dollari, oltre ad altri 2,34 miliardi provenienti dalla società di investimento di Bobby Kotick (CEO Activision) e Brian Kelly (100 milioni sono erogati dai due dirigenti).
Ora Vivendi detiene il 12%, mentre la società di Kotick il 25%, il quale resterà CEO di Activision.
"Questa transizione rappresenta una grande opportunità per Activision Blizzard e per tutti i suoi azionisti, compresa Vivendi. Ne emergeremo ancora più forti, indipendenti, con i migliori franchise con la flessibilità giusta per garantire un aumento del valore azionario nel lungo periodo."