Assassin's Creed: il futuro? Più passato, meno presente.

Assassin's Creed ha sempre giocato con le epoche, creando parallelismi temporali difficili da trovare in altri giochi o film. Desmond si può dire sia stato il portale non solo al passato, bensì anche al nostro presente. Ma con i nuovi capitoli questo trend cambierà e verrà meno la battaglia contro le sette distinte tra due periodi temporali.
Durante il panel di Assassin's Creed al Comic Con, il lead writer Darby McDevitt, ha dichiarato che non ci saranno parti contenenti tempi moderni molto presto, men che meno un AC incentrato sul presente:
"Amiamo fare ricerche storiche sui luoghi dove sono realmente avvenuti i fatti e non credo che un'epoca possa essere esclusa a priori, ma qualunque sia quella dei prossimi giochi, sarà realizzata in modo realistico. Comunque, non aspettatevi un AC ambientato nei giorni nostri tanto presto."

McDevitt ha infine parlato di alcune epoche da cui è affascinato: l'antico Giappone Imperiale, con ninja, samurai, sarebbe uno dei sogni dello scrittore. Alcuni dal pubblico hanno però consigliato la direzione opposta..."Il futuro!". Li ascolteranno?

Data di uscita: 29 ottobre 2013 - 21 Novembre 2013 PC/Wii U/PS4/Xbox One
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.