Oculus Rift: 300 dollari? Gratis è meglio

Oculus VR mira a vendere Rift a circa 300 dollari al debutto sul mercato. La sorpresa è però l'obiettivo di lungo periodo di Brendan Iribe (CEO). Non 200 o 50, zero:
"Ci piacerebbe molto che in futuro diventi gratuito, [...] ma come arrivare al più vicino possibile alla gratuità? Basta immaginare se Sony o Microsoft dessero via le proprie console con una sovvenzione, garantita da programmi, giochi e altre aree."
Quello che Iribe sembra voler spiegare è una sorta di sistema free-to-play, dove gli store in-game sono i giochi stessi: Oculus VR verrebbe quindi sovvenzionato dai videogiochi, diventando così un extra, gratuito (o comunque a prezzo bassissimo) dal punto di vista della periferica in sé, ma compreso nella versione del gioco acquistato (possiamo ipotizzare giochi a supporto Oculus a prezzi un po' maggiori?). Iribe si rende conto che non sarebbe comunque realizzabile nell'immediato.
Cosa ne pensate, è la scelta giusta?
Data di uscita: 28 Marzo 2016
Tags: | Oculus Rift
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.