Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Golfarb: non è necessario fare edifici che crollano per soddisfare i fan degli sparatutto

Golfarb: non è necessario fare edifici che crollano per soddisfare i fan degli sparatutto

Payday: The Heist

PC, PS3

Sparatutto

Disponibile dal 20 ottobre 2011 PC - 2 novembre 2011 PS3

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 09/07/2013
David Goldfarb, game director di Payday 2, ha in alcune recenti dichiarazioni sottolineato come non ci sia necessariamente bisogno di enormi esplosioni e edifici che crollano per creare un ottimo sparatutto che soddisfi i fan:

"Nei risultati conseguiti dal primo Payday c'è la dimostrazione che non è per forza necessario creare uno sparatutto con edifici che crollano: Payday: The Heist è un qualcosa di diverso, di unico e si allontana dalla monotonia e dall'avversione al rischio e alla sperimentazione attualmente presente sul mercato."