Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Videogiocatori indiani protestano per i nuovi prezzi di Origin

Videogiocatori indiani protestano per i nuovi prezzi di Origin

Origin (servizio digital delivery)

PC, PS4, XONE

Servizio disponibile dal 3 giugno 2011

A cura di Alessandro “Alexru88” Rusconi del 06/07/2013
I giocatori indiani, tramite l'hashtag #EAPCIndia, stanno esprimendo il loro disappunto per i nuovi prezzi imposti da Electronic Arts sul proprio store, Origin.
In genere, in India, i giochi hanno un costo da 1000 a 1500 rupie, ovvero i nostri 13€ e 20€. Ma, a causa di acquisti dall'estero via VPN, i prossimi FIFA 14, Battlefield 4 e NFS: Rivals costeranno fino a 3500 rupie (45€).
Molti indiani sostengono che a quei prezzi non acquisteranno i videogiochi di EA, per loro troppo costosi.