Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Activision, XONE deve dimostrare di valere il suo prezzo

Activision, XONE deve dimostrare di valere il suo prezzo

Activision (software house)

PS4, XONE

Fondata il 1 Ottobre 1979

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 27/06/2013
Eric Hirshberg, leader del colosso Activision, ritiene che Microsoft debba impegnarsi per dimostrare agli utenti che Xbox One vale i 100€ in più rispetto al prezzo scelto da Sony per PlayStation 4, dal momento che - a suo dire - "all'impressione iniziale, la vittoria andrebbe a Sony."

"Se vi concentrate sulla maggior parte della persone e gli mostrate i due prezzi per i due prodotti in competizione tra loro, al 100% sceglieranno e preferiranno sempre quello più basso" ha spiegato Hirshberg.
Vi abbiamo parlato qualche notizia fa del fatto che la compagnia nipponica abbia deciso di non inserire la PS4 camera in bundle con la console, con l'intento di ridurre il più possibile il prezzo, quindi ora sta a Microsoft, secondo Hirshberg, dimostrare che Kinect era indispensabile e vale il prezzo del biglietto.
"Microsoft deve dimostrare alle persone, deve convincerle, che il prezzo più alto sia giustificato, e che offra delle capacità aggiuntive che saranno davvero significative per l'utente. Sarà una sfida lunga, quindi immagino sia proprio questo l'obiettivo che si sono prefissi."