Bethesda spiega il silenzio intorno a Prey 2

Bethesda ha commentato nella persona di Pete Hines, VP PR Marketing del publisher, gli ultimi rumors intorno a Prey 2, del quale non si hanno avuto più notizie ufficiali e che voci di corridoio davano in lavorazione presso la sede di Austin di Arkane, con lo studios originario Human Head tagliato fuori dallo sviluppo.

Hines ha parlato del gioco e della situazione con la redazione americana di IGN, ”Apprezziamo che la gente sia dispiaciuta del fatto non abbiamo più rilasciato informazioni su Prey 2, ma qualunque sia il vostro dispiacere, non potreste essere scontenti almeno quanto lo siamo noi. Abbiamo speso anni, milioni di dollari e innumerevoli sforzi cercando di aiutare Human Head nello sviluppare un grande gioco. Quello che abbiamo detto l'ultima volta è che il progetto non era all'altezza dei nostri standard di qualità”.
Hines ha continuato parlando del progetto e della sua qualità non eccelsa. “Semplicemente Prey 2 non è abbastanza buono. Non abbiamo intenzione di procedere alla cieca con un prodotto che non è di qualità. Siamo stati chiari su questo e sulle motivazioni. Quando vi saranno cambiamenti in questo senso forniremo gli aggiornamenti del caso. Abbiamo speso molte risorse sul gioco ma allo stesso tempo non si può continuare a buttare soldi e dire che funzionerà lo stesso”.

Riguardo alle fughe di notizie degli ultimi tempo e sulle vicissitudini in Human Head, Hines ha commentato: “Penso che tutto ciò avete sentito riguardi solo una parte del tutto e solo una delle parti coinvolte. Vi sono molte persone che stimo in Human Head, tra le quali Chris Rhinehart, che considero un amico e un professionista meritevole. Non si tratta di dare un giudizio su di loro o di una questione personale, ma solo di capire se il progetto sembra buono ed è di qualità. Come abbiamo già detto, al momento attuale non è dove dovrebbe essere in quanto a sviluppo e qualità”.

Infine circa le speranze di vedere ancora Prey 2 il dirigente si è espresso così: ”E' fantastico che la gente dimostri tutto questo interesse e passione per il gioco. Solo a volte bisogna fermarsi e fare un passo indietro. Questo è un business, abbiamo bollette da pagare e persone impiegate da retribuire, con delle famiglie alle spalle. Non possiamo permetterci di sprecare i soldi in qualcosa che non rende. Bisogna fare scelte difficili, e per ora non vi sono aggiornamenti. Quando ci saranno novità saremo lieti di informarvi. Questo è tutto ciò posso dire per il momento”.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.