Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Destiny: match-making, aree pubbliche e interazione sociale

Destiny: match-making, aree pubbliche e interazione sociale

Destiny

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Activision

09 settembre 2014 - 20 settembre 2016 (The Collection)

A cura di Luca “HeavySam” Sammartino del 19/06/2013
Destiny avrà moltissime funzioni online che saranno sempre in azione durante il gioco, ma Bungie non vede il suo titolo come un MMO.

Chris Butcher ha parlato di come il match-making, le aree pubbliche, gli eventi dinamici e le funzioni sociali saranno implementate in questo ambizioso progetto.
Parlando con Joystiq Butcher ha confermato che il nuovo titolo conterrà missioni in single player, scontri ad alta intensità, multiplayer competitivo e co-op, ma che egli stesso vede Destiny più come un FPS che come un MMO.

"In Destiny gli spazi pubblici saranno usati per il match-making, i giocatori si riuniranno in queste aree e verranno create delle squadre, il tutto senza schermi di caricamento o interruzioni. Quello che renderà unico il gioco nel suo genere è proprio questo: il match-making fatto in queste aree pubbliche senza che il giocatore se ne possa accorgere, rendendo il tutto inaspettato e interessante. Ci saranno tantissimi eventi che partiranno da questi spazi e potrete decidere se parteciparvi con gli altri giocatori o se andare all'avventura da soli.

Quindi sarà simile a Guild Wars 2, il gioco vi avviserà di ogni evento che sta per partire e non vi sarà richiesto se vorrete partecipare o meno, vi basterà semplicemente buttarvi nella mischia ed ecco fatto: starete giocando in cooperativa.