Rocksmith è il metodo più veloce per imparare a suonare la chitarra

Ubisoft annuncia che una nuova indagine condotta dal Research Strategy Group ha confermato che Rocksmith è il metodo più veloce per imparare a suonare la chitarra. Lo studio è stato condotto su centinaia di partecipanti in tutta New York, Los Angeles, Chicago e Dallas.

La nuova ricerca rafforza i risultati di un’indagine precedente di Toluna Group, che rilevava come il 95% dei giocatori di Rocksmith avesse confermato di aver migliorato le proprie abilità con la chitarra.

“Siamo davvero felici di questi ottimi risultati”, ha dichiarato Tony Key, vicepresidente vendite e marketing senior di Ubisoft per gli Stati Uniti. “Questi studi confermano che Rocksmith è un ottimo titolo per migliorare le proprie abilità con la chitarra e apprenderne di nuove, in maniera efficace, divertente e duratura nel tempo”.

Ubisoft ha anche svelato che la serie Rocksmith ha venduto 1,4 milioni di copie in tutto il mondo dal suo esordio avvenuto a ottobre 2011. Inoltre, ben 3 milioni di brani aggiuntivi sono stati scaricati dalla raccolta di 143 DLC disponibili per il titolo. Complessivamente, i giocatori hanno suonato qualcosa come 112 miliardi di note e sviluppato una stima di circa 1,6 milioni di vesciche sulle proprie dita.

Non perdetevi tutte le fantastiche novità su Rocksmith che saranno annunciate all’Electronic Entertainment Expo (E3) 2013.
Data di uscita: 27 settembre 2012 (Xbox 360, PS3) - 18 Ottobre 2012 (PC)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.