Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Morto uno dei creatori dell'Oculus Rift

Morto uno dei creatori dell'Oculus Rift

Oculus Rift
A cura di Alessandro “Alexru88” Rusconi del 01/06/2013
Uno degli ingegneri responsabili dell'Oculus Rift, Andrew Scott Reisse, è stato investito da un auto perdendo la vita. Il conducente della vettura, un ventunenne, stava scappando dalla polizia in seguito ad una sparatoria a Santa Ana.
Reisse, 33 anni, stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, quando la macchina, passando col rosso, lo ha preso in pieno.

Oculus VR ha rilasciato il seguente comunicato: "Andrew era un brillante ingegnere di computer grafica, un fotografo appassionato, un escursionista che amava la natura, un amico fedele e un fondatore dell'affiatata famiglia Oculus".