Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Censurato lo spot di Dead Island: Riptide in Australia

Censurato lo spot di Dead Island: Riptide in Australia

Dead Island: Riptide

PC, PS3, X360

Survival horror

Italiano

Koch Media

26 aprile 2013

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 30/05/2013
Una pubblicità di Dead Island: Riptide è stata vietata in Australia: lo spot raffigurava un attacco suicida da parte di una coppia contro l'assalto imminente degli zombie. Il distributore australiano del titolo, All Interactive Entertainment, ha commentato così:

" La scena non implica che il suicidio sia una valida opzione in una situazione reale di crisi. Credo che sia profondamente distorsivo vederla in questo modo ed è improbabile che possa creare disagi nella mente di chi ha avuto la sfortuna di essere stato profondamente colpito dal suicidio di un familiare o un amico."