Ride to Hell non piacerà a tutti, parola dei developer

Storia travagliata, quella di Ride to Hell: annunciato inizialmente nel 2008, il titolo Deep Silver sembra essere ormai in dirittura d'arrivo, ed il creative director Guido Eickmeyer ha voluto rivelare qualche interessante dettaglio, citando tra le fonti di ispirazione del franchise il film "I Mercenari", di Sylvester Stallone.
"Ci saranno delle cose di cattivo gusto, e alcune tematiche molto delicate. Non è un gioco che piacerà a tutti, no, sicuramente no. Anzi, credo che ci saranno anche persone che lo odieranno. Eppure, siamo sicuri che avremo comunque un ampio numero di fan, che ci saranno tante persone a cui piacerà, che si divertiranno - sarà un'esperienza eccitante" ha esordito Eickmeyer.

Il gioco, che uscirà con tre titoli seperati su console in digital delivery, su console e PC in edizione pacchettizzata e su iOS, offre delle grandi opportunità a Deep Silver, secondo Eickmeyer, che vorrebbe trarre ispirazione dai fumetti per sapere come comportarsi con eterogenee tipologie di pubblico: "i mercati stanno cambiando drasticamente, in questo periodo. È una cosa che riguarda le piattaforme. C'è l'opportunità di accrescere il numero di persone che usano piattaforme differenti. Per una compagnia come la nostra, i franchise più influenti potrebbero essere quelli dei fumetti, quelli Marvel, che sono veramente di grande ispirazione, ci dicono come realizzare contenuti significativi per tipi di pubblico completamente diversi. Dal mio punto di vista, credo che sia una cosa che dobbiamo prendere come riferimento, ci credo fermamente."

"Noi abbiamo sempre cercato di darci una direzione precisa" prosegue Eickmeyer, parlando di come le software house cerchino di "spalmare" il medesimo prodotto su più console possibili, sviluppando addirittura della applicazioni mobile dedicate ai loro giochi, "vogliamo prenderci dei rischi, sia finanziariamente che creativamente, vogliamo prendere dei rischi, sì, fare qualcosa che guardi con attenzione al pubblico e alle piattaforme."

Vi ricordiamo che Ride to Hell: Retribution arriverà a giugno su PC, X360 e PS3, Ride to Hell: Route 666 sarà rilasciato invece su XBLA, PSN e Steam, mentre Ride to Hell: Beatdown uscirà per piattaforme mobile.

Data di uscita: 28 Giugno 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.