Nuovi dettagli su Castlevania: Lords of Shadow 2

L'ultimo numero di Official PlayStation Magazine UK ha svelato in un esclusiva alcuni dettagli inediti su Castlevania: Lords of Shadow 2, sviluppato da Mercury Steam e previsto per il 2013 su PC, PS3 e Xbox 360. Del gioco si erano perse le tracce da qualche tempo, quindi è con piacere che apprendiamo le prime notizie relative al gameplay e alla struttura complessiva del titolo Konami.

Iniziamo dal setting e dall'ambientazione, che sono ancora più dark e gotici rispetto al precedente capitolo, sebbene intrisi di humor nero, mentre a livello di trama questo seguito dovrebbe concludere il ciclo narrativo di Gabriel Belmont. La narrazione segue due filoni temporali: uno svolge la vicenda in epoca moderna, ma riadattata esteticamente verso lo stile gotico della serie; mentre l'altra porzione di gioco è ambientata nel castello durante un altro periodo ancora non ben definito.

A livello di gameplay vero e proprio, è stato implementato un nuovo sistema di abilità, che utilizza punti XP per sbloccare mosse speciali e combo sempre più potenti in relazione alle abilità utilizzate. La Combat Cross è stata rimpiazzata dalla Blood Whip e agisce insieme alle due armi speciali Void Sword e Chaos Claws. Il loro utilizzo permette al giocatore di migliorarne gli effetti magici: nel primo caso la spada consente a Dracula di rigenerare la salute, mentre la seconda serve per abbattere le difese avversarie. Tra le abilità vi sono anche la possessione degli esseri umani e la capacità di trasformarsi in nebbia per passare inosservato e accedere ad aree segrete altrimenti irraggiungibili.

La gestione dei poteri è diversa: il classico mana magico lascia il posto al sangue di Dracula, che non si rigenera col tempo ma va ricaricato durante i combattimenti compiendo uccisioni. La barra del Focus si carica schivando e contrattaccando i colpi nemici: una volta piena permette di sferrare colpi più potenti sino a quando si ricevono danni e si perde di conseguenza il bonus.

Lord of the Shadows 2, a differenza del predecessore, ha un sistema di telecamera libera opzionale (altrimenti funzionerà come al solito in automatico), inoltre, rispetto a questo presenta delle sessioni platform migliorate (i punti di di ancoraggio negli scenari possono essere evidenziati o meno; ai livelli di difficoltà più alti l'opzione è disattivata), è più grande in dimensioni e prevederà intere aree opzionali. Infatti, una percentuale consistente del gioco è composta da segreti e zone nascoste, che premiano i giocatori più pazienti che si dedicheranno all'esplorazione. Questa caratteristica ben si sposa con la struttura del gioco, che concede un'esplorabile senza soluzione di continuità. I boss fight sono stati resi più ostici e vari, mentre l'utilizzo dei QTE è stato ridotto.
Data di uscita: 27 febbraio 2014
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.