Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
SEGA rende noti i risultati finanziari di inizio anno

SEGA rende noti i risultati finanziari di inizio anno

SEGA
A cura di Davide “Alexander” Dorino del 10/05/2013
Sega ha pubblicato i dettagli della suo rendiconto finanziario relativo al primo quarto 2013, mettendo in evidenza un aumento dei profitti del 53% per l'esercizio conclusosi il 31 marzo scorso. Il bilancio risulta nel suo complesso positivo e rende ottimista Sega per il prossimo futuro. L'utile netto di è stato di 33.4 miliardi ¥ (253 milioni di euro), un aumento del 53% rispetto allo scorso anno, che era di 21.820 ¥ totali (165 milioni di euro). Il risultato operativo è cresciuto del 67,3% e registra 19 miliardi ¥ (144 milioni di euro) mentre le vendite nette sono aumentate del 18,7% per un valore di 321 miliardi ¥ (circa 2.5 miliardi di euro). La società prevede un utile netto di 47 miliardi di ¥ per il prossimo esercizio finanziario (356 milioni di euro).

Nelle vendite software, Aliens: Colonial Marines ha venduto 1,3 milioni di unità in Occidente, un risultato sorprendete nonostante il rapporto difficoltoso con la stampa specializzata e le critiche del pubblico circa la bassa qualità del prodotto finale. Sonic & All-Stars Racing Transformed è stato il più grande successo del publisher giapponese con 1.36 milioni di copie vendute. Tra i giochi sportivi Football Manager 2013 ha venduto 940.000 copie, mentre il titolo sulle olimpiadi di Londra 2012 ha piazzato 680.000 unità. In Giappone, Yakuza 5 ha raggiunto sinora le 590.000 unità, mentre Phantasy Online Star 2 ha superato i 2,5 milioni di giocatori registrati.