Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Precursor Games userà i beni di Silicon Nights per Shadow of the Eternals

Precursor Games userà i beni di Silicon Nights per Shadow of the Eternals

Shadow of the Eternals
A cura di Luca “HeavySam” Sammartino del 09/05/2013
Lo studio di Denis Dyack e altri ex dipendenti di Silicon Knights ha comprato i beni della vecchia compagnia per usarli nel nuovo gioco Shadow of the Eternals.
Ricordiamo che Silicon Knights è andata in bancarotta dopo una serie di titoli poco convincenti e dopo aver perso una battaglia legale con Epic.

"Abbiamo comprato alcuni beni artistici da Silicon Knights e saremo molto contenti di utilizzarli nel nostro futuro gioco, visto che sono stati creati da persone di talento". ha dichiarato l'amministratore delegato di Precursor Games Paul Caporicci.

I vecchi beni sono stati convertiti e usati per il CryEngine 3 che sarà il motore grafico di Shadow of Eternals.

Caporicci ha anche parlato del rapporto con Nintendo che possiede i diritti sulla serie Eternal Darkness.

"Comunichiamo costantemente con Nintendo e stiamo ricevendo molto supporto al fine di portare il titolo su Wii U. Ci hanno anche augurato buona fortuna prima del lancio della campagna fondi, percui direi che abbiamo un ottimo rapporto, rimane solo da vedere quanto durerà".