Will Wright esprime la sua ammirazione per altri grandi autori di videogiochi

Il leggendario Will Wright ha espresso la sua ammirazione per tre personaggi del mondo videoludico: Shigeru Miyamoto, Peter Molyneux e Sid Meier.

Secondo il rapporto sulla conferenza Game Horizon fatto da Joystiq, il fondatore di Maxis ha parlato del rispetto che prova verso molti designers, incluso quelli più giovani, ma sono i tre sopracitati che lo hanno sempre colpito.

Il primo a essere menzionato è stato Miyamoto, elogiato per il modo in cui crea nuovi giochi.

"Per lui viene sempre prima il giocatore, prende subito in mano il controller e lavora sul tatto. Fa tutto al contrario, parte subito da ciò che potrebbe provare un utente durante i primi cinque secondi di gioco e poi da lì sviluppa il resto" ha dichiarato Wright.

Molyneux è stato lodato per i rischi che si prende e per il fatto di avere molte cose in comune con il creatore di The Sims, specialmente l'abitudine di creare piccoli mondi pieni di piccole persone.

Meier e Wright hanno lavorato insieme per titoli come SimGolf, il genio di Maxis gradisce e condivide il suo approccio da gioco "a turni" che rende i suoi giochi "rilassanti come sedersi su una poltrona".
Tags: | Will Wright
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.