Blizzard blocca la casa d'aste di Diablo III

Problemi per la casa d'aste di Diablo III dopo l'uscita della recentissima patch 1.0.8: a quanto pare un glitch nel gioco ha permesso ai giocatori di duplicare i guadagni annullando la transazione prima che finisse di essere processata. Il problema è ancora più grave di quanto non lo sarebbe dato che gli acquisti tra gli utenti del gioco di ruolo firmato Blizzard possono essere fatti con soldi veri.

Il glitch è stato subito individuato e fermato dalla casa produttrice americana che ha deciso di non effettuare il roll back dei server, il che vuol dire che per ora i ladri virtuali si terranno i propri guadagni illeciti.

Blizzard ha comunque affermato di aver individuato gli utenti che hanno sfruttato il bug per duplicare i loro guadagni e che si stanno concentrando sugli account colpevoli per effettuare le dovute correzioni.

Ovviamente quanto successo ha lasciato molti giocatori interdetti per il danno fatto all'economia del gioco.
Data di uscita: 15 Maggio 2012 PC - 3 Settembre 2013 PS3 e Xbox 360 - TBA PS4
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.