Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Silvermont: ecco la soluzione Intel contro il dominio ARM

Silvermont: ecco la soluzione Intel contro il dominio ARM

Intel
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 06/05/2013
L'architettura ARM ha finora recitato una parte molto importante nel settore dei dispositivi mobile, ma Intel punta a cambiare le gerarchie con la nuova generazione di chip Atom con nome in codice Silvermont.
Secondo la compagnia americana, la nuova architettura in oggetto consentirà alla CPU di operare fino a tre volte più velocemente dei modelli attuali, consentendo anche (in alcuni casi) un risparmio in termini energetici di circa un quinto rispetto alle soluzioni attuali.

La chiave di questi miglioramenti prestazionali annunciati consiste nel processo a 22 nm e ai transistor Tri-Gate. I nuovi chip Silvermont potranno supportare fino a otto core, e sono indirizzati principalmente a prodotti come data center, ultrabook, smartphone e tablet.