Videogiochi? Aiutano la memoria degli anziani

Si possono guadagnare anni di brillantezza cognitiva con i videogiochi. Questo sostiene uno studio dell'Università dell'Iowa, pubblicato sulla rivista Plos One.
"I videogiochi" - spiegano gli scienziati - "non solo rallentano l'invecchiamento, ma lo ritardano in modo significativo."
Lo studio si è basato sulla monitoraggio di 681 persone oltre i 50 anni, sulla quale si è notato un notevole miglioramento nella rapidità cerebrale. Alcuni, secondo i ricercatori, in un anno ne hanno "guadagnati" quattro, tutto grazie ad un anno di gioco a Road Tour, nella quale è richiesto il riconoscimento di veicoli in un piccolo lasso di tempo.
Tags: | Azione | Console
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.