Nuovi licenziamenti per EA

Oggi, Electronic Arts ha avviato una nuova serie di licenziamenti, ed alcuni rumor riferiscono che, complessivamente, ben il 10% dei dipendenti avrebbe perso il lavoro. Un numero che dovrebbe equivalere a circa 800 persone.

EA non ha voluto confermare questi numeri - né smentirli - ma ha diffuso un comunicato ufficiale nel quale annunciava i nuovi tagli: "nelle recenti settimane, EA ha allineato tutti gli elementi della sua struttura organizzativa alle priorità delle nuove tecnologie e del settore mobile. Questo ci ha condotto ad alcune difficili decisioni, che ci hanno portato a ridurre la nostra forza lavoro, in alcuni punti. Siamo estremamente grati del contributo dato da ognuno dei nostri dipendenti - coloro che stanno lasciando EA mancheranno ai loro colleghi ed amici. Questi sono cambiamenti difficoltosi ma essenziali, mentre ci concentriamo sull'obiettivo di produrre grandi giochi e cerchiamo di mostrare agli utenti di tutto il mondo perché dovrebbero scegliere noi per passare il loro tempo."

A tutti i dipendenti che hanno perso il loro impiego, come sempre, va il nostro augurio per un comunque prosperoso futuro.

Data di uscita: Fondata nel 1982
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.