Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
EA, pioggia di licenziamenti per Playfish

EA, pioggia di licenziamenti per Playfish

Electronic Arts
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 17/04/2013
Vi avevamo preannunciato che, con la chiusura di praticamente tutti i loro prodotti sviluppati per social network, i ragazzi di Playfish rischiavano un futuro non esattamente roseo alla corte di Electronic Arts. Nemmeno quarantotto ore dopo, è arrivata la conferma: numerosi licenziamenti stanno per colpire Playfish.

Sebbene EA abbia rifiutato di commentare il futuro del team - e continui a rifiutare di farlo - il sito Develop ha annunciato con certezza che la grande compagnia taglierà buona parte degli sviluppatori di Playfish. L'operazione si affianca ad un'altra riorganizzazione del personale che interessa Hyderabad, studio mobile indiano sempre di proprietà di EA, che vedrà il licenziamento di ben cinquanta dipendenti.

Dal quadro emerge in maniera abbastanza evidente che EA ha deciso di invertire la marcia, abbandonando per larga parte la politica social sulla quale aveva inizialmente deciso di investire, considerando che l'acquisizione di Playfish era costata la bellezza di $300 milioni.