Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Crytek: il ruolo della grafica è essenziale

Crytek: il ruolo della grafica è essenziale

Crytek

PC, PS3, X360

Fondata nel 1999

A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 12/04/2013
Per Crytek, la grafica conta: questo è il succo delle dichiarazioni rilasciate dal CEO dello studio tedesco, Cevat Yerli, secondo il quale il peso del comparto grafico nello sviluppo di un videogioco sfiora il 60%.

"La gente dice che la grafica non conta cosi tanto, ma giocate un po' a Crysis e ditemi se è veramente cosi" - esordisce Yerli, che continua - "E' sempre stata la grafica a guidare il gameplay. Alcuni elementi grafici, come l'illuminazione o le ombre, trasportano il giocatore in un determinato contesto emotivo e aiutano nell'immersività. Coinvolgere il giocatore è effettivamente il primo obiettivo a cui possiamo aspirare, se vogliamo che la gente si cali nel mondo di gioco.
Un'ottima grafica, un ottimo motore fisico, un ottimo comparto sonoro, accompagnati da una corretta direzione artistica, rappresentano il 60 % di un gioco"
.