Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Square Enix: spiegate le cause dei poblemi finanziari

Square Enix: spiegate le cause dei poblemi finanziari

Square Enix

3DS, PC, PS3, PSVITA, WII, WIIU, X360

Fondata il 22 settembre 1975

A cura di Stefania “Ladyplayer84” Zumbo del 09/04/2013
A seguito di un meeting avvenuto poco fa, Square Enix ha riferito i dati finanziari dell'azienda, che purtroppo non naviga in buone acque. Infatti il colosso giapponese riporta grosse perdite nell'ultimo quarto dell'anno fiscale del 2012. Secondo le parole di alcuni osservatori, questo calo notevole è dovuto alle vendite scarse dei titoli di grande calibro come Tomb Raider, individuando il mercato nord americano come territorio più colpito dalla crisi. Inoltre sembrerebbe che anche in Giappone le cose non vadano per il meglio per via dei costi troppo alti che l'azienda ha dovuto sostenere per lo sviluppo di Dragon Quest per Nintendo Wii U. Insomma, non si tratta dunque di una situazione molto positiva per il publisher che ha bloccato diverse uscite nel territorio europeo e giapponese, aggravando di più la situazione. Ci vorrà quindi una grande ripresa da parte di Square Enix per fare fronte alla crisi.