Suda51: adesso abbiamo la più completa libertà creativa

Durante una recente intervista con il sito Polygon, il fondatore dello studio di sviluppo Grasshopper Manufacture, Goichi "Suda51" Suda, ha confermato che la recente acquisizione della software house da parte di GungHo Entertainment non ha limitato la libertà creativa degli sviluppatori.

Suda ha infatti dichiarato sull'acquisto da parte di GungHo: "Questa è una buona cosa perché ora posso concentrarmi di più sul lato creativo. GungHo mi sta fornendo completa libertà creativa. Ho lavorato con altri publisher in passato, ma non credo che ci siano molti presidenti là fuori che forniscono tale libertà al loro team di sviluppo. Ora posso concentrarmi ancora più di quanto avrei potuto in passato, quindi penso che questa sarà una buona cosa per Grasshopper.".

il presidente di GungHo, Kazuki Morishita, ha anche rivelato che l'azienda ha scelto i due più rischiosi progetti del celebre game designer come le sue prossime due uscite dopo l'acquisizione, e ha aggiunto: "Il mondo che Suda ha in mente è qualcosa che non è possibile creare in GungHo, quindi si tratta di avere qualcosa a cui non potremmo mai arrivare da soli.".
Data di uscita: Studio fontado il 30 Marzo 1998
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.