Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Dishonored in principio era ambientato nel Giappone Medievale

Dishonored in principio era ambientato nel Giappone Medievale

Dishonored

PC, PS3, X360

Italiano

Koch Media

12 ottobre 2012 / 11 ottobre 2013 GOTY / 28 agosto 2015 PS4 XOne

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 28/03/2013
I ragazzi di Arkane Studios hanno rivelato che, in origine, Dishonored era ambientato nel Giappone Medioevale. L'indiscrezione, in particolare, è stata diffusa da Harvey Smith e Raphael Colantio durante la loro conferenza alla GDC.
Successivamente, a quanto pare, l'ambientazione venne però scartata proprio perché il team di sviluppo del gioco non aveva una sufficiente conoscenza della cultura e degli usi dell'epoca. Così, i ragazzi di Arkane si accorsero di essere in qualche modo attratti dalla Londra degli anni '60 del Seicento, e sul periodo della Grande Peste: si concentrarono su di essa, e fu proprio così che nacque Dunwall.