Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
EA: Riccitiello lascia, le azioni calano

EA: Riccitiello lascia, le azioni calano

Electronic Arts
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 20/03/2013
Le conseguenze dell'annuncio di dimissioni di John Riccitiello, ormai ex CEO di Electronic Arts, non si sono fatte attendere: GamesIndustry.biz riporta che la azioni della compagnia, in un primo tempo in rialzo del 2.6%, abbiano subito un calo dell'8.34% alla fine della seduta, passando a 18.74 a 17.15 dollari.
Si tratta, per EA, del calo più evidente in 19 mesi: in ogni caso, le azioni della compagnia al momento presentano un valore maggiore di quello relativo all'inizio dell'anno, quando il loro valore si aggirava sui 14.5 dollari per azione.

La mossa di Riccitiello, in ogni caso, sembra abbia lasciato strascichi anche all'interno della compagnia: VG24.com, infatti, avrebbe raccolto la dichiarazione di un membro EA, rimasto anonimo, secondo il quale la decisione di Riccitiello è stata "più odiosa che d'effetto".