Stati Uniti: vendite del settore videogiochi in calo

Le vendite del settore videoludico negli Stati Uniti attraversano una fase di stagnazione: questo è quanto si deduce da una ricerca dell'NPD Group, relativo al mese di Febbraio. Il calo stimato dell'intero mercato sarebbe del 25%, e riguarderebbe dunque la vendita di giochi, accessori e hardware.

Nello specifico, le vendite di hardware sono calate del 36% rispetto allo scorso anno, mentre quelle di software hanno sofferto una flessione del 27%.
Le vendite di Febbraio ammontano, in termini monetari, a circa $ 1.2 miliardi: Microsoft registra un calo significativo nelle vendite Xbox 360, mentre Sony e Nintendo non hanno ancora rilasciato dati relativi alle vendite.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.