Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Stati Uniti: vendite del settore videogiochi in calo

Stati Uniti: vendite del settore videogiochi in calo

Classifiche di vendita
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 15/03/2013
Le vendite del settore videoludico negli Stati Uniti attraversano una fase di stagnazione: questo è quanto si deduce da una ricerca dell'NPD Group, relativo al mese di Febbraio. Il calo stimato dell'intero mercato sarebbe del 25%, e riguarderebbe dunque la vendita di giochi, accessori e hardware.

Nello specifico, le vendite di hardware sono calate del 36% rispetto allo scorso anno, mentre quelle di software hanno sofferto una flessione del 27%.
Le vendite di Febbraio ammontano, in termini monetari, a circa $ 1.2 miliardi: Microsoft registra un calo significativo nelle vendite Xbox 360, mentre Sony e Nintendo non hanno ancora rilasciato dati relativi alle vendite.