Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Licenziamenti per uno degli studios di Aliens: Colonial Marines

Licenziamenti per uno degli studios di Aliens: Colonial Marines

Aliens: Colonial Marines

NDS, PC, PS3, WIIU, X360

Sparatutto

Italiano

Halifax

12 febbraio 2013

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 04/03/2013
Oggi sono stati ufficializzati alcuni licenziamenti tra le file di TimeGate Studios, uno dei team che ha collaborato alla realizzazione di Aliens: Colonial Marines. A confermarlo è stato lo stesso presidente della compagnia sita a Houston, Adel Chaveleh: "oggi, abbiamo dovuto prendere un'ardua decisione e lasciar andare alcuni valorosi sviluppatori. Non è mai facile affrontare questo tipo di cose, e stiamo facendo tutto ciò che è in nostro potere per aiutare coloro che sono stati colpiti da questo provvedimento."

"TimeGate si prepara, come l'intera industria, al passaggio alla prossima generazione di console e ai nuovi modelli di business. Come parte di questa risistemazione, tutti i progetti e le iniziative strategiche continuano ad avanzare nel nostro studio."

Sebbene Chaveleh non abbia voluto diffondere il numero preciso di dipendenti licenziati, i rumor parlano di circa venticinque persone. Inoltre, alcune indiscrezioni vorrebbero la loro perdita di lavoro essere dovuta al fallimento nella sottoscrizione di un contratto per un nuovo progetto del quale TimeGate avrebbe dovuto occuparsi.

A tutti coloro che sono rimasti senza lavoro va, ovviamente, un grande in bocca al lupo da parte di SpazioGames.