Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Nuove informazioni e dettagli su Witcher 3: Wild Hunt

Nuove informazioni e dettagli su Witcher 3: Wild Hunt

The Witcher 3: Wild Hunt

PC, PS4, X360

Gioco di ruolo

19 maggio 2015 - 30 agosto 2016 (GOTY)

A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 28/02/2013
Il sito tedesco WorldofPlayers.de ha diffuso nuovi dettagli su Witcher 3: Wild Hunt. Di seguito proponiamo un elenco delle informazioni di maggior interesse:

- Il gioco proporrà 36 stati finali in base alle scelte del giocatore e tre finali differenti, della durata di un'ora ciascuno
- Potranno essere importati i salvataggi del capitolo precedente, che andranno a influenzare i personaggi del gioco ma non la storia passata di Geralt
- Si potranno comprare cavalli, oppure domare quelli selvatici utilizzando il segno Axii
- Geralt sarà più agile, potrà saltare e scalare alture
- Saranno introdotti gli animali selvatici, che potranno essere cacciati al fine di procurarsi, ad esempio, pellicce e zanne
- La storyline principale durerà 50 ore
- Quando Geralt proverà a rubare qualcosa, la folla chiamerà le guardie
- Sarà introdotta una nuova meccanica, simile allo S.P.A.V. di Fallout 3 e Fallout New Vegas: si potrà dunque mirare a una specifica parte del corpo usufruendo del tempo rallentato
- Non saranno presenti QTE
- Il livello massimo raggiungibile sarà 60
- Le versioni PC e console avranno versioni dell'interfaccia utente completamente differenti
- Si potranno guadagnare punti esperienza completando quest: cacciando, invece, si potranno ottenere soldi e materiali
- Saranno introdotti due nuovi minigiochi, ovvero il tiro dell'ascia e diversi card games
- L'aspetto economico cambierà a seconda dell'area esplorata. In alcuni ambienti si potrà comprare oggetti a un prezzo inferiore, o venderli a un prezzo maggiore