Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Namco Bandai distribuirà i titoli Codemasters

Namco Bandai distribuirà i titoli Codemasters

Bandai Namco

PC, PS3, X360

Fondata il 29 Settembre 2005

A cura di Niccolò “Nitro” Forlini del 11/02/2013
Di seguito vi riportiamo il comunicato stampa relativo all'accordo stretto tra Namco Bandai e Codemasters per la distribuzione dei titoli della software house britannica.

NAMCO BANDAI Games Europe, società leader in distribuzione, marketing e vendita di videogiochi, ha annunciato oggi la firma di un nuovo accordo per continuare la distribuzione dei titoli di Codemasters in Europa e Australasia.

Espandendo la partnership iniziata nel 2010, l’accordo vedrà NAMCO BANDAI distribuire GRID 2, l’attesissimo sequel del titolo vincitore del premio BAFTA, in tutti i paesi chiave dell’Europa continentale, inclusi Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Germania, Russia, Italia, Spagna, Portogallo, Grecia, Austria, Svizzera e parte dell’Europa dell’Est, il Benelux, i paesi scandinavi e Australia e Nuova Zelanda. Oltre a GRID 2, l’accordo include anche i principali titoli che saranno pubblicati da Codemasters nei prossimi mesi, inclusi titoli non ancora annunciati.

“La nostra partnership con Codemasters è iniziata qualche anno fa per un numero ristretto di territori. Nel corso degli anni abbiamo poi costruito un rapporto di fiducia che ci ha permesso di aggiungere, ogni anno, paesi chiave. Oggi abbiamo segnato un altro importante passo aggiungendo anche Gran Bretagna e Irlanda al nostro accordo di distribuzione, offrendo a Codemasters il pieno potenziale del nostro network e il nostro supporto nel marketing e nella comunicazione”, ha dichiarato Alberto Gonzalez Lorca, VP Terze Parti, NAMCO BANDAI Games Europe.

“Le dinamiche legate all’intrattenimento interattivo cambiano e si evolvono. Per questo si cerca un supporto collaborativo attraverso partnership che abbiano una struttura agile, cosa che permette una razionalizzazione dei costi e assicura alleanze più forti”, ha dichiarato Rod Cousens, CEO di Codemasters. “Abbiamo esteso la nostra collaborazione con Codemasters negli ultimi due anni e, durante questo lasso di tempo, abbiamo anche aumentato la capacità di raggiungere nuovi territori. Ora siamo in grado di sfruttare questo lavoro e di ampliare la partnership per raggiungere più paesi, inclusa Gran Bretagna a Irlanda. Lavorando insieme, possiamo sfruttare i rispettivi punti di forza e aprire una nuova strada che diverrà sempre più prevalente in questo settore”.